italian food experience loading

Vermentino DOC

25 Ott — 2017   Lettura 1 min
Prodotti Liguria
i vini italiani di #italianfoodexperience

i vini italiani di #italianfoodexperience

Il Vermentino è un vino dalle origini incerte. Infatti, per alcuni è originario del nord-est della Spagna in Aragona noto come Listan d’Andalusia, secondo altri deriva dal Portogallo.

Oltre alle discordanti opinioni sulle sue origini in Liguria è considerato il padre, il grande vecchio dell’enologia, data la sua presenza persistente in quasi tutta la regione e nel bacino Mediterraneo.

È uno dei vitigni a bacca bianca più diffusi nel Belpaese soprattutto vicino le coste, dove l’aria salina del mare permette di ottenere vini eleganti e di carattere. Tuttavia i bianchi che si ottengono in Liguria da questo vitigno sono più delicati ed eleganti rispetto a quelli della Sardegna (Gallura).

Le condizioni climatiche della Liguria sono ideali per ottenere un’ottima coltivazione di questo vitigno in tutta la regione, infatti, nel 1970 è stato l’unico vitigno a frutto bianco raccomandato dalla CEE, per tutte le quattro province. Richiede un clima temperato caldo, ben soleggiato e ventilato, con terreno tendenzialmente asciutto e vicino al mare.

La zona di produzione

Il Vermentino è prodotto lungo la riviera ligure di Ponente, precisamente nel tratto che va da Bussana a Dolceacqua, da Perti di Finale fino a Diano Castello, e in tutte e quattro le zone Doc (Riviera ligure di ponente, Colli di Luni, Golfo del Tigullio e Valpolcevera).

 

SCHEDA TECNICA

Denominazione Vermentino DOC
Varietà d’uva Vermentino 95%, il restante 5% può essere composto da uve di vitigni a bacca bianca non aromatici, idonei alla coltivazione per la Regione Liguria.
Resa di Uva in Vino Max 70%
Vinificazione e Affinamento Nelle fasi di vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche enologiche leali e costanti della zona atte a conferire ai vini le loro peculiari caratteristiche di qualità. Dopo la vendemmia segue una breve macerazione pellicolare in pressa e la classica vinificazione in bianco in vasche di acciaio e senza l’aggiunta di solfiti. Dopo un breve affinamento in acciaio il vino viene imbottigliato nella primavera successiva alla vendemmia.
Colore Limpido giallo paglierino con riflessi verdolini, talvolta dorati.
Profumo Fruttato, con sentore di cedro, frutta bianca, pesca gialla matura, albicocca, mela cotogna, mandorla, erbe e fiori campestri, finocchio selvatico, salvia, rosmarino, ginestra.
Gusto In bocca è caldo ma al tempo stesso fresco, acidulo tendente all’amarognolo, dal sapore quasi sapido e ricco di sali minerali.
Alcol 10,50 % Vol
Acidità 4,5 g/l
Abbinamenti Vino bianco secco a tutto pasto, ottimo con il pesce e i crostacei e pietanze delicate e pasticceria secca.
Temperatura ideale di Servizio 8-10 °C

COMMENTI

Categorie correlate

Esperienze simili

Prodotti — Calabria 2 min

Leucolea, l’antica e rara oliva bianca proveniente dalla Grecia

Caratteristiche principali e utilizzi passati e futuri della leucolea, la rara oliva bianca ovale e polposa ancora coltivata in Toscana, Calabria e Basilicata.
Prodotti 4 min

Zafferano, la preziosa spezia dalle mille proprietà benefiche

Proprietà, ciclo biologico, coltivazione in Italia e utilizzo in cucina dello zafferano, una delle spezie più preziose per via delle sue caratteristiche naturali e di preparazione.
Prodotti 4 min

Marchi di qualità per prodotti agroalimentari: una panoramica

Descrizione dei principali marchi di qualità italiani ed europei per i prodotti agroalimentari, strumenti sempre più importanti per la sicurezza e la qualità dei prodotti.

Regioni correlate

Esperienze simili

Itinerari — Liguria 3 min

Le Cinque Terre: un paesaggio fiabesco di reale bellezza

Coste ripide e rocciose, baie e insenature, pescherecci e case colorate, rappresentano il paesaggio mozzafiato delle Cinque Terre in Liguria, una delle mete turistiche tra le più visitate in Italia.
Itinerari — Liguria 4 min

Museo dell’Olivo Carlo Carli: ripercorrere la storia attraverso l’ulivo

Scopriamo il Museo dell’Olivo Carlo Carli di Imperia, dove è possibile ripercorrere la storia dell'olio e del suo utilizzo nel corso dei secoli.
Prodotti — Liguria 2 min

Chinotto di Savona, l’agrume tipico della Liguria

Le origini, le caratteristiche e la coltivazione del chinotto di Savona, un agrume tipico della Liguria apprezzato in tutto il mondo. Trova vari impieghi in cucina e non solo. Scopriamoli insieme.

Da non perdere

Storie — Basilicata

Pasta di Stigliano, eccellenza lucana del gusto

Intervista a Mimmo Balsano, titolare di “Pasta di Stigliano”, pastificio artigianale lucano che utilizza solo grani locali e strizza l’occhio alla tradizione locale.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di Italian Food Experience.

it Italiano
X