italian food experience loading

Lagrein

23 ott — 2017   Lettura 1 min
Prodotti Trentino-Alto Adige
i vini italiani di #italianfoodexperience

i vini italiani di #italianfoodexperience

Il Lagrein è indubbiamente uno dei vitigni di punta dell’Alto Adige e sta riscuotendo molto interesse soprattutto grazie al suo gusto particolare e ai suoi profumi intensi che si sviluppano grazie alle elevate escursioni termiche tipiche della zona.

Il nome Lagrein deriva da Lagara, una colonia della Magna Grecia – dove si produceva un vino chiamato Lagaritanos– nota per la qualità dei suoi vini.

È un vino molto antico: infatti, le coltivazioni di Lagrein risalgono a 600 anni fa e, già nel lontano 1370, l’imperatore Carlo IV lo cita tra i migliori vini di Bolzano.

Il Lagrein è un vitigno rosso autoctono noto anche per le alte rese che forniscono splendidi vini di carattere. Infatti, le rese – anche se molto alte – spesso risultano incostanti, e dunque sono controllate per dare vita a due diversi tipi di vino, un rosato detto Lagrein Kretzer, e un rosso molto apprezzato detto Dunkel.

I vini D.O.C. che ne derivano sono:

  • Alto Adige Lagrein (storicamente scuro o dunkel, anche nella versione riserva);
  • Alto Adige Lagrein rosato
  • Alto Adige Lagrein di Gries (una variante doc del Lagrein scuro, anche riserva)
  • Trentino Lagrein

 

LA ZONA DI PRODUZIONE

La produzione è diffusa in tutta la Val d’Adige, in particolare fra i territori di Andriano, Ora, Bolzano, Bronzolo, Appiano, Caldaro, Cortaccia, Cortina all’Adige, Laives, Magré Montagna, Egna, Vadena, Salorno e Termeno.

Quando il Lagrein è prodotto nelle vigne del comune di Bolzano, può essere etichettato Lagrein di Gries.

Attualmente sono oltre 400 gli ettari coltivati a Lagrein.

 

SCHEDA TECNICA

Denominazione Trentino DOC
Varietà d’uva Lagrein 100%
Resa Di Uva In Vino 63 hl/ha
Vinificazione e Affinamento Macerazione tradizionale a temperatura controllata, successiva fermentazione malolattica e maturazione in botti di legno. Affinamento in Barriques
Colore Rubino vivace
Profumo Amarena, lampone intenso, mirtillo, mora, viola con fondo di erbe aromatiche montane.
Gusto Vellutatamente tannico, armonico, persistente sul palato. Dal carattere forte ed invitante.
Alcol 11,5°
Acidità 4,0 g/l
Abbinamenti Particolarmente indicato per piatti importanti, come carni rosse, arrosti, selvaggina e formaggi molto stagionati
Temperatura ideale di Servizio 16°-18°C

Denominazione Trentino DOC
Varietà d’uva Lagrein 100%
Resa Di Uva In Vino 63 hl/ha
Vinificazione e Affinamento Macerazione tradizionale a temperatura controllata, successiva fermentazione malolattica e maturazione in botti di legno. Affinamento in Barriques
Colore Rubino vivace
Profumo Amarena, lampone intenso, mirtillo, mora, viola con fondo di erbe aromatiche montane.
Gusto Vellutatamente tannico, armonico, persistente sul palato. Dal carattere forte ed invitante.
Alcol 11,5°
Acidità 4,0 g/l
Abbinamenti Particolarmente indicato per piatti importanti, come carni rosse, arrosti, selvaggina e formaggi molto stagionati
Temperatura ideale di Servizio 16°-18°C

COMMENTI

Categorie correlate

Esperienze simili

Prodotti — Sicilia 2 min

Mela dell’Etna, il frutto coltivato alle pendici del vulcano

Caratteristiche, produzione e sagre dedicate alla mela dell’Etna, frutto tipico coltivato alle pendici del vulcano siciliano, che è anche Presidio Slow Food.
Prodotti — Sicilia 1 min

Zibibbo

Zibibbo: storia, caratteristiche, zona di produzione e scheda tecnica di questo vino dell'isola di Pantelleria, fra i migliori vini dolci italiani.
Prodotti 4 min

Marchi di qualità per prodotti agroalimentari: una panoramica

Descrizione dei principali marchi di qualità italiani ed europei per i prodotti agroalimentari, strumenti sempre più importanti per la sicurezza e la qualità dei prodotti.

Regioni correlate

Esperienze simili

Prodotti — Veneto 1 min

Vino Italiano – Eccellenza del Gusto

Mappa dei vini italiani censiti su Italian Food Experience, regione per regione, con link alle schede di ogni vino.
Prodotti — Trentino-Alto Adige 2 min

Ciuiga del Banale: tutto quello che c’è da sapere

Caratteristiche e curiosità della Ciuiga del Banale, salume tradizionale del Trentino Alto Adige realizzato con le rape, dal sapore intenso e aromatico.
Itinerari — Trentino-Alto Adige 5 min

Val di Non solo mele

Val di Non, all’insegna del relax immersi nella natura, nella storia, nell’arte e nella degustazione di prodotti enogastronomici tipici e di ottima qualità.

Da non perdere

Storie — Basilicata

Pasta di Stigliano, eccellenza lucana del gusto

Intervista a Mimmo Balsano, titolare di “Pasta di Stigliano”, pastificio artigianale lucano che utilizza solo grani locali e strizza l’occhio alla tradizione locale.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di Italian Food Experience.

it Italiano
X