italian food experience loading

Friulano: Friuli Colli Orientali DOC

25 ott — 2017   Lettura 1 min
Prodotti Friuli-Venezia Giulia
i vini italiani di #italianfoodexperience

i vini italiani di #italianfoodexperience

La denominazione Friuli Colli Orientali DOC include la provincia di Udine ed è stata creata nel 2011.
Oggi chiamato Friulano, è un vino dalla forte personalità e tipicità, caratterizzato da una buona struttura, con una armonica complessità fruttata e minerale, rivela un caratteristico retrogusto di mandorla amara.

I Colli Orientali del Friuli sono da sempre rinominati “terra di vini”: dall’epoca Romana a quella del Ducato Longobardo.

Recentemente, proprio in una cantina dei Colli Orientali è stata creata l’idea di “Superwhites”, una nuova definizione ormai diffusa nel mondo nata per far emergere i “magnifici vini bianchi del friuli”, orgoglio dei produttori friulani e di quelli dei Colli Orientali in particolare che, con capacità e caparbietà, producono un vino di ottima qualità.

Con il Decreto del Presidente della Repubblica del 20 luglio 1970, è stata riconosciuta la Denominazione di Origine Controllata dei vini “Colli Orientali del Friuli” ed è stato approvato il relativo disciplinare di produzione che definisce i principali aspetti produttivi dei vini, dopo una serie di modifiche successive si è giunti fino al Decreto del 14 ottobre 2011 che sancisce la ridefinizione del nome della denominazione in “Friuli Colli Orientali”.

 

Zona di produzione

Il Friulano viene prodotto in un territorio che interessa in tutto o in parte diciannove comuni nella fascia centro orientale in provincia di Udine: Attimis, Buttrio, la parte est di Cividale, Corno di Rosazzo, Faedis, Manzano, Nimis, Povoletto, Premariacco, Prepotto, S. Giovanni al Natisone, S. Pietro al Natisone, Tarcento, Torreano.

La denominazione di origine controllata Friuli Colli Orientali annovera al suo interno ben cinque sottozone chiamate: Cialla, Pignolo di Rosazzo, Ribolla gialla di Rosazzo, Schioppettino di Prepotto e Refosco di Faedis.

 

SCHEDA TECNICA

Denominazione Friuli Colli Orientali DOC
Varietà d’uva Friulano 85%, vitigni a bacca bianca autorizzati in Friuli Venezia Giulia
Resa di Uva in Vino Max il 70%
Vinificazione e Affinamento L'uva viene fatta macerare per un breve periodo, poi viene pressata in modo delicato e il mosto ottenuto viene chiarificato tramite decantazione. Il mosto quindi fermenta a temperatura controllata in recipienti di acciaio inox. A fine fermentazione il vino viene mantenuto in recipienti di acciaio inox per sei mesi. Il vino imbottigliato viene normalmente conservato in locali termocondizionati per circa due mesi.
Colore Giallo pieno con affascinanti riflessi dorati e verdi
Profumo Agrumi, foglia di pomodoro e mandorla è impreziosita da note fruttate di uva spina, albicocca, kiwi e pesca gialla con richiami floreali di fiori di limone e gelsomino.
Gusto Avvolgente, complesso, vivace, morbido con note di freschezza crescente.
Alcol 11 % Vol
Acidità 4,0 g/l
Abbinamenti Ideale come aperitivo, ma si abbina anche con gli insaccati in genere; accompagna piacevolmente anche i piatti di pesce, i formaggi freschi e grassi.
Temperatura ideale di Servizio 12 - 14 °C

COMMENTI

Categorie correlate

Esperienze simili

Prodotti — Calabria 3 min

Cipolla di Tropea, l’oro rosso della Calabria

Tutto sulla cipolla di Tropea: caratteristiche, benefici e sagre dedicate a questo gustoso ortaggio tipico calabrese famoso nel mondo per il suo sapore.
Storie — Sicilia 3 min

Con Enza Milazzo alla scoperta del Fico d’India DOP siciliano

Intervista a Enza Milazzo, produttrice di fichi d'india di San Cono DOP, frutto che possiede molte proprietà benefiche e ancora troppo sottovalutato.
News 2 min

Salviamo le api per salvare il miele e l’ecosistema

L'anno 2017 rischia di essere ricordato come un anno nero per la produzione di miele. Le avversità climatiche, le coltivazioni massiccie sono alcuni dei fattori che stanno gradualmente causando il crescente spopolamento delle api nei territori di produzione.

Regioni correlate

Esperienze simili

Prodotti — Friuli-Venezia Giulia 2 min

Sapori nascosti delle Alpi friulane nel Formadi Frant

Formati Frant: storia, caratteristiche e valori nutrizionali di questo formaggio tipico del Friuli Venezia Giulia. All’interno trovi anche la lista dei produttori.
Itinerari — Friuli-Venezia Giulia 4 min

Alla scoperta del Collio friulano: tra borghi, buon cibo e ottimi vini

Il Collio Friulano è una zona collinare del Friuli-Venezia Giulia, fra l'Isonzo e lo Judrio: conosciamo meglio questo territorio e i suoi prodotti tipici.
Prodotti — Veneto 1 min

Vino Italiano – Eccellenza del Gusto

Mappa dei vini italiani censiti su Italian Food Experience, regione per regione, con link alle schede di ogni vino.

Da non perdere

Storie — Basilicata

Pasta di Stigliano, eccellenza lucana del gusto

Intervista a Mimmo Balsano, titolare di “Pasta di Stigliano”, pastificio artigianale lucano che utilizza solo grani locali e strizza l’occhio alla tradizione locale.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di Italian Food Experience.

it Italiano
X