italian food experience loading

Tradizione ad Arte: food e arte si incontrano per aiutare famiglie in difficoltà

30 Ott — 2020   Lettura 2 min
News Veneto

La collaborazione arte e aziende agroalimentari ha spesso dato vita a progetti non solo belli e di grande impatto ma anche utili. Questo è il caso di Tradizione Ad Arte, un progetto che ha l’obiettivo di sostenere il settore artistico e le famiglie venete in difficoltà, in piena pandemia Covid-19.

Gli attori coinvolti in questa interessante iniziativa sono il Pastificio Fabbri, brand storico dell’artigianato alimentare toscano, l’Associazione Banco Alimentare del Veneto Onlus e il visual artist padovano Emmanuele Panzarini coadiuvato da Chiara Baù, una giovane illustratrice di libri per l’infanzia e toy designer. 

Tutti insieme, hanno cooperato unendo le loro competenze per sviluppare un’interessante collaborazione che ha dato vita al progetto Tradizione ad Arte con una edizione limitata di una scatola artistica

Vediamo in dettaglio di cosa si tratta.

Tradizione ad Arte: progetto realizzato da Pastificio Fabbri, Associazione Banco Alimentare del Veneto Onlus, Emanuele Panzarini e Chiara Baù

 

La scatola artistica: un mix di arte & food 

Il visual artist Emanuele Panzarini ha realizzato la box nota come la “scatola artistica: essa ha un formato di 24x20x16 cm ed è caratterizzata da colori accesi e vivi, che conferiscono un tocco creativo e fresco al packaging, dal design innovativo e accattivante, che mira a raccontare in modo fortemente contemporaneo la storia centenaria e la tradizione produttiva dello storico Pastificio Fabbri, il quale ha arricchito  il contenuto della scatola con ben 2 kg di pasta di Semolato di grano duro biologico 100% “Senatore Cappelli”

Ricordiamo tuttavia che, da ormai cinque generazioni, il Pastificio Fabbri fonda la sua mission su una pastificazione delicata ed essiccazione a temperature naturali. Il tutto con i macchinari e trafile di bronzo originali degli anni ‘50, regalandoci prodotti di altissima qualità e dal sapore unico.

 

Come ottenere la scatola?

La scatola artistica è una limited edition: ne sono stati realizzati solo 500 pezzi.

La scatola sarà regalata con l’acquisto online dei prodotti Fabbri  https://shop.pastafabbri.it/  e contribuirà a far distribuire un quantitativo di pasta tramite il Banco Alimentare del Veneto onlus

Concludiamo rendendo merito a questi grandi professionisti che hanno saputo trovare una via di fuga in un periodo in cui l’artigianato sembra risentirne molto, aggiungendo – oltre che alla creatività – anche la grande generosità, quest’ultimo un grande valore aggiunto che rende il tutto ancora più speciale e bello.

 

COMMENTI

Categorie correlate

Esperienze simili

News — Basilicata 2 min

A Matera il Social Food Forum organizzato da Mammamiaaa

Domenica 10 marzo 2019 a Matera presso il palazzo Lanfranchi, si terrà il Social Food Forum, evento pubblico organizzato da Mammamiaaa.
News 2 min

Il cibo come cultura: la cucina italiana tra arte, storia e tradizione

Un piatto di spaghetti al pomodoro non è solo un cibo, ma è il simbolo dell'identità culturale di un paese. "Il cibo come cultura" è un libro che ci fa riflettere sulle nostre abitudini alimentari ma soprattutto sulla nostra identità.
News — Veneto 2 min

Consorzio Tutela Vini Valpolicella: cresce il fatturato e vola l’export

I numeri relativi al 2017 del Consorzio Tutela Vini Valpolicella: fra i risultati raggiunti, la crescita di fatturato ed export dei vini Valpolicella.

Regioni correlate

Esperienze simili

Storie — Veneto 4 min

La cantina Ferro13 con uno dei suoi fondatori, Gabriele Stringa

Intervista a Gabriele Stringa, uno dei fondatori della cantina Ferro13 di Verona, con cui palriamo di un'eccellenza italiana tra le più amate al mondo: il vino.
Itinerari — Veneto 2 min

Giulietta e Romeo, gli innamorati a Verona

Un salto a Verona, la città di Giulietta e Romeo, fra luoghi suggestivi e piatti tipici per celebrare l'amore in ogni sua forma.
Storie — Veneto 4 min

Rigoni di Asiago, rispetto dell’uomo e dell’ambiente partendo da storia e territorio

Intervista a Cristina Cossa, Marketing Manager di Rigoni di Asiago, leader nel comparto delle confetture prodotte con il 100% di frutta bio.

Da non perdere

Storie — Basilicata

Pasta di Stigliano, eccellenza lucana del gusto

Intervista a Mimmo Balsano, titolare di “Pasta di Stigliano”, pastificio artigianale lucano che utilizza solo grani locali e strizza l’occhio alla tradizione locale.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di Italian Food Experience.

it Italiano
X